L'ECO del Serrasanta

Quindicinale culturale e sociale di Gualdo Tadino, Costacciaro, Fossato di Vico, Nocera Umbra, Scheggia, Sigillo, Valfabbrica - Provincia di Perugia - Italia

N. 7 - 4 aprile 2004

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito

L'anno europeo dell'educazione

In occasione dell'anno europeo dell'educazione attraverso lo sport si è svolta giovedì 25 marzo nelle scuole nocerine "Mille Passi - le scuole marciano insieme per un'Europa fondata sui valori comuni" manifestazione, promossa dalla Regione dell'Umbria ed ha il patrocinio dei Comuni di Nocera Umbra, Perugia, Foligno, Orvieto e Valtopina, per ricordare il giorno in cui nel 1957 fu firmato il trattato istitutivo della CEE.

Numerose le associazioni del territorio che hanno partecipato all'organizzazione: la Croce Rossa e la pro-loco di Nocera, l'associazione sportiva Jgoro kano, il Gorcic, il centro sportivo Olimpia fitness ed il comitato dei genitori dell'Istituto scolastico nocerino. Oltre 320 gli studenti delle elementari, medie e superiori hanno partecipato all'iniziativa confrontandosi in una gara di maratonina. Analoghe manifestazioni si sono svolte contemporaneamente in molte scuole della nostra Regione e dell'Unione Europea perché l'iniziativa si inserisce nel progetto di educazione alla cittadinanza europea (Neos). Tra questi istituti scolastici ricordiamo il liceo classico di Foligno, il liceo scientifico di Orvieto, l'Itas di Perugia, il Dante Alighieri di Nocera Umbra e molte scuole della Germania, della Francia, dell'Inghilterra, della Polonia, della Turchia, della Croazia, della Danimarca, della Grecia, della Bulgaria, della Romania, di Malta e della Finlandia.

Il programma della giornata si è aperto alle ore 10 nella centralissima Piazza Umberto I° con canti e con l'esecuzione dell'Inno d'Italia. Subito dopo si sono svolte le tre maratone: la prima di circa 400 metri riservata agli alunni della terza, quarta e quinta elementare delle scuole di Nocera, Casebasse, Gaifana e Valtopina con il seguente percorso: Piazza Umberto I°, Via Le Mura, circonvallazione e ritorno in Piazza Umberto I°; la seconda di 1800 metri per i ragazzi delle medie di Nocera e Valtopina con il seguente itinerario: Piazza Umberto I°, Via Brunamonti, parco cittadino, Via Dante Alighieri, Via San Paolo e ritorno in Piazza Umberto I°; su quest'ultimo percorso si sono cimentati anche gli studenti delle superiori (Itis ed Ipsia di Nocera) su una lunghezza di 4600 metri. Al termine si sono svolte le premiazioni con medaglie ricordo offerte dall'azienda Umbria Filler.

Il sindaco Antonio Petruzzi e l'assessore alla Pubblica Istruzione Maurizio Brandi hanno portato il saluto della città ai giovani che hanno partecipato alla manifestazione.

NOCERA UMBRA

12noceraumbra.jpg (10036 byte)

 

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito