L'ECO del Serrasanta

Quindicinale culturale e sociale di Gualdo Tadino, Costacciaro, Fossato di Vico, Nocera Umbra, Scheggia, Sigillo, Valfabbrica - Provincia di Perugia - Italia

N. 7 - 4 aprile 2004

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito

ENTE GIOCHI DE LE PORTE

Avanza il progetto del super palio

 

di Alberto Morini

08superpalio.jpg (19271 byte)Si è svolta alla fine del mese di febbraio, presso la sede della Pro Tadino, la seconda riunione della commissione istitutrice del cosiddetto Superpalio. In realtà la denominazione ufficiale della manifestazione deve ancora essere trovata; proprio per questo motivo è possibile inviare un e-mail, con qualche idea sul nome, ai vari siti internet gualdesi, compresi quello dell’Ente Giochi de le Porte, del Comune di Gualdo Tadino e della Pro Tadino. E' allo studio, inoltre, la possibilità di lanciare a questo scopo un concorso vero e proprio presso le varie scuole di Gualdo Tadino. Nei siti internet prima ricordati, inoltre, potrete leggere tutto ciò che concerne lo svilupparsi della manifestazione, che dovrebbe avere la sua prima edizione nel mese di giugno del 2005.

Ricordiamo che il Superpalio non è altro che una sfida lanciata alle altre maggiori manifestazioni storiche che organizzano il palio con il somaro. E la formula? Semplicissimo: vi sarebbe un corteo storico formato da una delegazione di circa 30-40 figuranti per ogni città, mentre il somaro ed il fantino che nella prossima edizione dei Giochi vinceranno la corsa a pelo, avranno l’onore di rappresentare Gualdo Tadino e di poter sfidare i vincitori degli altri palii "somareschi" che si svolgono in altre città d’Italia. Vale a dire che si gareggerà sotto le insegne di Gualdo Tadino invece che di quelle delle quattro Porte.

La rilevanza che assumerebbe una simile manifestazione realizzata con i Palii "classici" (cioè con i cavalli) sarebbe di livello internazionale: il Palio di Siena, la Quintana di Foligno, la Quintana di Ascoli, il Palio di Asti e via dicendo, tutte riunite in un week-end a correre ed a sfilare in corteo! Una specie di Olimpiade della specialità! Questo è l’obiettivo che si pone - fatte le debite proporzioni - la nuova manifestazione, che prenderebbe il via nel 2005.

È chiaro che siamo ancora nella fase progettuale, ma già stanno emergendo alcuni orientamenti: il periodo del Superpalio dovrebbe essere la prima quindicina di giugno, in modo da non interferire né con l’organizzazione dei Giochi, né con gli altri palii, né con la disputa dei Giochi junior; la corsa, invece, potrebbe svolgersi (prove di qualificazione sabato, batterie e finale domenica) nella splendida ambientazione della Rocca Flea (i cui lavori termineranno nei prossimi mesi) dal cui piazzale partirebbe anche il corteo storico, che avrebbe lo stesso percorso della domenica dei Giochi.

Il prossimo passo ufficiale consisterà nell’invio ai responsabili delle varie manifestazioni del programma di massima dell’evento, chiaramente soggetto a variazioni nei successivi incontri che il comitato per il Superpalio e l’Ente Giochi avranno nelle prossime settimane.


ASSOCIAZIONI

 

Le manifestazioni contattate per l'iniziativa

Le manifestazioni contattate per l'iniziativa

Alba (Cuneo) - Giostra delle 100 torri (Prima settimana di settembre);

Ferrara - Palio di San Giorgio (Quarta settimana di maggio);

Barlassina (Milano) - Palio degli asini (Terza settimana di settembre);

Cocconato (Asti) - Palio di Cocconato (Quarta settimana di settembre);

Parma - Palium asinorum (Terza settimana di settembre);

Querceta (Lucca) - Palio dei micci (Prima settimana di settembre);

Campagnatico (Grosseto) - Palio dei ciuchi (Seconda settimana di settembre);

Amatrice (Rieti) - Palio degli asini (Prima domenica di Quaresima);

Allumiere (Roma) - Palio degli asini (Prima domenica dopo ferragosto);

Arpino (Frosinone) - Palio degli asini (Prima domenica dopo ferragosto).

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito