L'ECO del Serrasanta

Quindicinale culturale e sociale di Gualdo Tadino, Costacciaro, Fossato di Vico, Nocera Umbra, Scheggia, Sigillo, Valfabbrica - Provincia di Perugia - Italia

N. 6 - 21 marzo 2004

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito

BASKET C1

Risorge "Insieme per Gualdo"

Due autorevoli affermazioni contro Umbertide e Todi

15rigoni.jpg (17749 byte)Si può gioire per una vittoria casalinga contro un avversario che tira con il 34% dal campo? Certo che si può, se si viene da una settimana d'inferno passata a contare gli influenzati e a dover assorbire l'ennesimo stop di Tamagnini. Il giovane pivot è stato colpito dalla mononucleosi, difficile prevedere un suo rapido ritorno sul parquet. Il Gualdo domenica scorsa è sceso in campo molto concentrato, tanto che nel primo quarto, chiuso avanti di 10 punti, ha tirato con un eccellente 10/13.

Rigoni

Si è finalmente intravisto il Caioli dello scorso anno ed è chiaro che l'Insieme, senza i tiri da fuori dell'ala eugubina, non può fare molta strada. Nel secondo periodo il Todi ha avuto una reazione, rimontando fino al 30 pari. Un timido segnale che si è subito spento poiché Rigoni e compagni hanno infilato un parziale di 12 a 0, e per fortuna che il tempo è terminato altrimenti l'emorragia non si sarebbe arrestata. Il riposo sembrava aver giovato agli uomini di Guerriero che iniziavano il secondo tempo con cinque punti ma la resa era prossima: parziale di 19 a 0 e match chiuso. Un Rigoni molto attivo ha segnato ben 19 punti ma il migliore in campo è stato il play Garofoli, che ha letto bene la gara, prendendosi i tiri giusti senza mai forzare. Paci ha giocato pochi minuti ma di alta qualità mentre Veglianti ha festeggiato il suo ritorno dall'infortunio con la vittoria. Il giovane Lorenzo Salvia, ancora impreciso al tiro, ha attaccato bene il canestro in penetrazione ed il tabellino lo ha ripagato con sei punti.

Al colpaccio messo a segno a Umbertide contro la Bimal è quindi seguita questa importante affermazione in chiave play-off. Il successo contro la formazione di Staccini era arrivato negli ultimi secondi di gioco. Rigoni dalla lunetta realizzava entrambi i liberi mentre nell'area opposta Pascolini falliva il tiro del pareggio. La vittoria ha premiato l'impegno dei ragazzi di Pecchia che, dopo tre sconfitte consecutive, sentivano di dover dimostrare qualcosa. Nella prossima gara a Sassari sarà fondamentale fare risultato poiché in casa ci restano due partite molto difficili contro Assisi (28 marzo) e Foligno (4 aprile).

INSIEME PER GUALDO - GEOGNOSTICA TODI 78 - 57
Garofoli 12, Elia 15, Caioli 11, Paci 6, Rigoni 19, Veglianti 4, Gabellini
5, Salvia 6, Paciotti, Fioriti.

BIMAL FRATTA UMBERTIDE - INSIEME PER GUALDO 73 - 74
Caioli 19, Gabellini 6, Rigoni 15, Paciotti ne, Paci 5,
Garofoli 3, Tamagnini 11, Salvia, Fioriti ne.

SPORT

 

Classifica

2T Assisi

46

La Maddalena

40

Mobili Paolo

38

Ferentino

38

Forze Armate RM

30

Insieme per Gualdo

28

Scuola Edile

26

Ciampino

24

Bimal Fratta

24

Liomatic

22

Geognostica

20

Marsciano

18

Grifolatte

18

Case Roma

12

Foresta Rieti

10
Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito

A. S. Basket

Insieme per Gualdo

basketgualdo1.jpg (14217 byte)