L'ECO del Serrasanta

Quindicinale culturale e sociale di Gualdo Tadino, Costacciaro, Fossato di Vico, Nocera Umbra, Scheggia, Sigillo, Valfabbrica - Provincia di Perugia - Italia

N. 6 - 21 marzo 2004

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito

VERSO LE ELEZIONI

Ancora incertezze nelle candidature

Non accenna a chiarirsi la situazione politica, pur nell'avvicinarsi delle elezioni di giugno: nel centro-destra a fronte della candidatura certa di Walter Biagiotti, a capo della lista civica "Nuovo Rosone" supportata dai CDU, mentre andiamo in stampa apprendiamo la presentazione della candidatura del promotore finanziario Roberto Morroni da parte di Forza Italia, che vanta già al suo attivo il sostegno ufficiale della segreteria di AN.

Nel centro-sinistra la situazione si presenta tuttora in movimento: resta in primo piano la candidatura del prof. Angelo Scassellati, avanzata da DS, RC e SDI; attorno ad essa, dopo una clamorosa rottura, sono in atto tentativi di recuperare il consenso della Margherita, che invece candiderebbe l'ex vice sindaco Costantino Matarazzi; una ipotesi contro la quale prende posizione RC che, a fronte della prospettiva di una egemonia moderata nella coalizione di centro-sinistra tra DS e Margherita, in un comunicato si riserva la facoltà di procedere all’individuazione di un proprio candidato a sindaco, mentre sarebbero ultimati i giri di valzer degli epigoni del P.d.C. e di una frangia dei Popolari dissidenti dalla Margherita.

Si ha notizia infine della presentazione di una lista dei "Verdi" (sole che ride), autentica novità sugli scenari politici locali, i quali, dopo una verifica con i vari gruppi politici, decideranno a quale candidato sindaco collegarsi, apparentandosi con la coalizione che meglio accoglierà le istanze di rinnovamento e rilancio della città.

Allo stato attuale si danno quindi per certe due liste di centro-destra (capeggiate rispettivamente da Biagiotti e Morroni), mentre per il centro-sinistra c'è ancora incertezza sulla possibilità che il prof. Scassellati riesca ad evitare che la Margherita presenti un suo candidato e sulla possibilità di un ricompattamento.

PRIMA PAGINA

Pro TadinoPrima paginaEdizioniSommario

Cerca nel sito