L'ECO del Serrasanta

 

N. 23 - 1 dicembre 2002

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario

Associazioni

LIONS CLUB

Il concorso per un poster sulla pace


01posterpace.jpg (29137 byte)

Cristina Agostini, una studentessa della terza media dell'Istituto Dante Alighieri di Nocera Umbra ha mosso i primi passi per diventare una artista riconosciuta a livello internazionale qualificandosi come vincitrice a livello locale del concorso sponsorizzato dal Lions Club di Gualdo Tadino-Nocera Umbra. Il poster di Cristina Agostini fa parte di oltre 325.000 opere che sono state inviate da tutto il mondo per partecipare al quindicesimo Concorso annuale "Un Poster per la Pace" del Lions International, che sponsorizza questo concorso per sensibilizzare i giovani di ogni parte del mondo sull'importanza della pace nel mondo. "Si può arrivare alla Pace, volendo, semplicemente voltando pagina", ha detto la giovane di 13 anni di Nocera Umbra.

Il poster è stato scelto da una giuria, composta da Daria Grilli, Rita Marianelli, Sabrina Guerra, Paolo Forconi ed Enrico Amoni, per la sua originalità, merito artistico ed espressione del tema del concorso "Il sogno della Pace". La selezione è stata effettuata il 15 novembre presso i locali del Centro Promozionale della Ceramica.

Il presidente del Lions Club di Gualdo Tadino-Nocera Umbra, Paolo Forconi, ha detto di aver apprezzato molto il grande impegno e la creatività dei 130 studenti delle Scuole Medie di Gualdo Tadino, "F. Storelli" e "Istituto Bambin Gesù", di Nocera Umbra "D. Alighieri" e di Fossato di Vico "P. Vannucci", che hanno dedicato al progetto. "Osservando le opere in concorso, è ovvio che questi giovani hanno idee precise sulla pace. Sono profondamente orgoglioso che il nostro club ha potuto offrire loro l'opportunità di condividere con tutti noi la loro visione della pace."

Il poster di Cristina Agostini avanza ora alla fase seguente del concorso, che si svolgerà a Roma concorrendo, a livello distrettuale, con le altre opere vincenti di Umbria, Lazio e Sardegna. L'opera dovrà poi concorrere a livello multidistrettuale e in tre rounds a livello internazionale per poter diventare la vincitrice assoluta, "Il nostro Club farà il tifo per Cristina Agostini nella speranza che il suo poster avanzi nei vari livelli e la visione di questa giovane possa essere apprezzata in ogni parte del mondo", ha detto il presidente del club sig. Paolo Forconi.

A livello locale, Cristina Agostini e la scuola di appartenenza riceveranno il debito riconoscimento per la loro partecipazione al concorso del Lions Club di Gualdo Tadino-Nocera Umbra, il 21 dicembre durante la tradizionale "Festa degli Auguri".

 

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario