L'ECO del Serrasanta

 

N. 2 - 27 gennaio 2002

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario

Gualdo Tadino

 

Gli anniversari dei Salesiani

di Alberto Cecconi


04versog.jpg (10036 byte)I Salesiani sono in festa insieme ai gualdesi. Oltre 100 anni di presenza in città, tra i giovani, con l'Oratorio ed il Collegio prima, con tanti gruppi nati attorno a loro, compresi gli scout, che celebrano gli 80 anni del gruppo locale. E l'occasione è la ricorrenza della festa di San Giovanni Bosco.

Si è iniziato il giorno della festa del Beato Angelo con l'inaugurazione del rinnovato "Verde Soggiorno", una struttura turistico-ricettiva voluta dagli ex allievi per scongiurare la partenza dei benemeriti Padri Salesiani: nei mesi scorsi sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione ed adeguamento generale di quello che è il più grande albergo cittadino: dispone di 80 camere con 210 posti  letto, di sala convegni e multimediale per meeting e formazione, di teatro, oltre che degli ampi spazi della suggestiva collina, di sale giochi e ristorante.

Si prosegue con un triduo di preparazione alla festa da giovedì 24 a sabato 26 gennaio: alle 18, il vicario dell'Ispettoria Adriatica, don Nazzareno Centioni, terrà l'omelia in Basilica; e la domenica, alle 11:15, il vescovo diocesano mons. Sergio Goretti presiederà la solenne concelebrazione liturgica. Giovedì 31 gennaio, a mezzogiorno, l'incontro nella sede del Verde Soggiorno con quanti hanno collaborato al restauro; alle 17, c'è la posa in opera di una targa ricordo del compianto direttore don Biagio Perazzi, che ha operato a lungo in sede, nell'Oratorio, nei vari gruppi giovanili, nelle scuole e nella parrocchie e per regalare ai gualdesi il nuovo cinema - teatro; ed alle 18 lo spettacolo "Francesco il musical", con protagonisti ragazzi locali.

Il nuovo direttore don Gabriele Gaspari, 66 anni, proveniente da Sulmona, farà gli onori di casa a tutti coloro che parteciperanno alla festa salesiana, insieme agli altri 4 sacerdoti ed al confratello laico che costituiscono la comunità gualdese dei figli di Don Bosco.

 

 

Programma

Martedì 15 gennaio: ore 16,30 Inaugurazione del rinnovato "Verde Soggiorno Don Bosco"

Giovedì 24, Venerdì 25, Sabato 26 gennaio: Triduo di preparazione alla festa - ore 18 in Cattedrale: S. Messa e Omelia di Don Nazzareno Centioni, Vicario dell'Ispettoria Adriatica.

Domenica 27 gennaio: giorno della festa in Cattedrale: Sante Messe secondo l'orario festivo: ore 07,30 - 09 - 10 - 11,15 - 18 .

Giovedì 31 gennaio: Festa Liturgica ore 17 - in teatro, posa di una targa commemorativa ricordo di Don Biagio, ore 18 - spettacolo Francesco il Musical.

 

 

Le date dei "Salesiani" a Gualdo Tadino

1895: Arrivano presso il Monastero di Santa Margherita

1899: Il 26 luglio si trasferiscono nella attuale sede dell'Istituto "San Roberto"

1925: Don Rinaldi, il terzo successore di Don Bosco, pone la prima pietra dell'Oratorio

2002: Inaugurato il rinnovato "Verde Soggiorno".

 

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario