L'ECO del Serrasanta

 

N. 24 - 16 dicembre 2001

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario

Prima pagina

 

Un Natale con i fiocchi?


01buonat.jpg (46414 byte)

Lo stereotipo del Natale con la neve è vecchio di almeno tre secoli. Risale, cioè, al XVIII-XIX secolo, quando il clima era ben più freddo dell'attuale tanto che il Natale innevato era divenuto una norma.

Fu in particolare Charles Dickens, col suo Canto di Natale, a diffondere definitivamente quest’immagine consueta del "bianco Natale", persino in quei paesi come l’Inghilterra dove oggi vedere una nevicata è cosa rara.

Eppure questi stereotipi sono "duri a morire" e se ne saranno accorti anche tutti coloro che hanno recentemente visto un noto film inglese, Il diario di Bridget Johnes, in cui Londra appare ammantata di bianco a Capodanno. Insomma, è divenuta un’abitudine tanto forte che non ci sembra neppure festa se non cade la neve.

Il dicembre più freddo del solito ci ha forse illusi che quest’anno, finalmente, sarà così. Speriamo, allora, che sia davvero ... un bianco Natale.

Ancora tanti auguri a tutti i nostri affezionati lettori, che sono giunti con noi alla fine del quattordicesimo anno di pubblicazione del nostro quindicinale.

 

Pro Tadino Prima pagina Edizioni Sommario