Cerca nel sito

Processione del Venerdì Santo

Anteprima

Processione Venerdì Santo

La Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo è probabilmente la più antica manifestazione popolare di Gualdo Tadino. Secondo qualche storico potrebbe addirittura risalire all’epoca della stessa rifondazione della città (1237) sul colle S.Angelo, ai piedi della Rocca Flea. Le sue origini sono legate alla presenza in città della Confraternita di Santa Maria dei Raccomandati. Nella processione sfilano, lungo le vie del centro storico, circa 220 personaggi in costume d’epoca suddivisi nei quattordici quadri della Via Crucis. L’illuminazione della città con torce e lumini ed “una colonna sonora” di battistrangole, catene che stridono sul selciato e colpi inferti a Gesù che porta la croce, danno alla manifestazione una suggestione ed un’emotività di particolare intensità. La Processione si conclude in p.azza Martiri con la scena della Crocifissione di Gesù.